La speranza, dice Dio, la speranza, sì, che mi sorprende. Che questi poveri figli vedano come vanno le cose oggi e credano che domani andrà meglio.[…]

PERSONA E COMUNITA'. Scuola di politica, nel tempo della vita pubblica ... Post di Gian Maria Zavattaro Immagini di Carlo Stanga, illustratore (qui il sito), per gentile autorizzazione. Carlo Stanga,  Visione globale Ho letto su  La Repubblicadel 16 gennaio scorso l’articolo di Goffredo De Marchis, dal titolo: "Caro deputato, ecco cosa puoi dire". Il kit 5S per indottrinare … Continua a leggere La speranza, dice Dio, la speranza, sì, che mi sorprende. Che questi poveri figli vedano come vanno le cose oggi e credano che domani andrà meglio.[…]

Annunci

Preoccupazione…

Quasi la metà di tutte le nostre angosce e le nostre ansie derivano dalla nostra preoccupazione per l’opinione altrui. (Arthur Schopenhauer) La vostra preoccupazione per ciò che gli altri pensano di voi scompare una volta che capite quanto di rado pensano a voi. (David Foster Wallace) Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati … Continua a leggere Preoccupazione…

20190114 Galaxie: ANDROMEDA

NORBERT WEBER (GERMANY)

The fate of our home galaxy is sealed: the Milky Way will collide (!!!) with the neighboring Andromeda galaxy, as shown by new measurements from the Hubble Space Telescope.

Our solar system is catapulted to a new place – in four billion (!!!) years, it is so far.

Our home galaxy is on crash course. For a long time, astronomers have known that the Milky Way and the neighboring Andromeda Galaxy are converging. Both race towards each other at about 400,000 kilometers per hour. Currently, the Andromeda galaxy is still about 2.5 million light-years away from us.
Until now, it was unclear whether the two galaxies would collide directly with each other, only streak or even miss. That was because the exact heading of the Andromeda galaxy was unknown. The US space agency Nasa reports now of new observation results, which solve the riddle

“After almost a century of speculation…

View original post 364 altre parole

FIUME SAND CREEK, recensione di Elvio Bombonato

🙏🏻🎼🎶🎵Faber…

Alessandria today @ Pier Carlo Lava

FIUME SAND CREEK, recensione di Elvio Bombonato

Si sono presi il nostro cuore sotto una coperta scura
Sotto una luna morta piccola dormivamo senza paura
Fu un generale di vent’anni
Occhi turchini e giacca uguale,
Fu un generale di vent’anni
figlio di un temporale

C’è un dollaro d’argento sul fondo del Sand Creek.

I nostri guerrieri troppo lontani sulla pista del bisonte,
E quella musica distante diventò sempre più forte
Chiusi gli occhi per tre volte,
Mi ritrovai ancora lì
Chiesi a mio nonno: È solo un sogno?
Mio nonno disse sì

A volte i pesci cantano sul fondo del Sand Creek.

Sognai talmente forte che mi uscì il sangue dal naso,
Il lampo in un orecchio e nell’altro il paradiso
Le lacrime più piccole,
Le lacrime più grosse
Quando l’albero della neve
Fiorì di stelle rosse

Ora i bambini dormono sul fondo del Sand Creek.

Quando il sole alzò…

View original post 287 altre parole

Con un sorriso a fiore di labbra, s’affaccia alla solita attesa. E forse non sa neppure d’essere rassegnata.

Visioni da un Mondo a Parte Poesie Maria Cecilia Camozzi Bozzani Botero - photo by Maria Cecilia Camozzi http://www.mariaceciliacamozzi.it Giorgio Caproni >     Mi fai pensare, o sera, con la tua pallidezza, al viso un poco sbattuto e deluso d’una donna di casa, quand’ha compiuto il lungo giorno che l’ha strapazzata.    Con un sorriso … Continua a leggere Con un sorriso a fiore di labbra, s’affaccia alla solita attesa. E forse non sa neppure d’essere rassegnata.