✨IL CIELO STELLATO, LA LEGGE MORALE E LA TRASCENDENZA✨Semplicemente VENEZIA

ALIMENTARSI DI COSE BUONE“Guai a voi che ora siete sazi!” (Lc. 6,25) …

>>>> Semplicemente VENEZIA

IL CIELO STELLATO, LA LEGGE MORALE E LA TRASCENDENZA
«Kant affermava che dalla contemplazione del cielo stellato prendeva origine in lui un sentimento di piccolezza e di insignificanza; mentre dalla contemplazione della legge morale nasceva invece in lui una consapevolezza di tutt’altro genere, quella di non essere semplice vita animale ma qualcosa di diverso e superiore, cioè «vita indipendente dalla animalità e anche da tutto il mondo sensibile». In questo passaggio, senza farne il nome, Kant parla della trascendenza e del nostro possibile legame con essa: come chiamare infatti una vita indipendente dalla animalità e da tutto il mondo sensibile, se l’unica vita che conosciamo è quella animale, del tutto connessa al mondo sensibile? O Kant sta parlando di una vita che non c’è e si inganna, oppure intuisce una vita che c’è ma in una dimensione diversa». VitoMancuso

#Lamenteinnamorata #Garzanti

5 pensieri su “✨IL CIELO STELLATO, LA LEGGE MORALE E LA TRASCENDENZA✨Semplicemente VENEZIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...