Mille settimane (e più) di “The dark side of the moon” A tanto ammonta il lunghissimo periodo che il disco dei Pink Floyd, pubblicato nel 1973, ha trascorso nella classifica americana

L’11 giugno del 2011, esattamente dieci anni fa, “The Dark Side Of The Moon”, l’album che i Pink Floyd pubblicarono nel marzo del 1973, rientrò, negli Stati Uniti, nella classifica di vendita degli album e raggiunse uno storico traguardo, ovvero quello delle 1.000 settimane di presenza nella chart. Per celebrare l’anniversario di questo considerevole exploit vi riproponiamo l’ascolto di alcuni brani di quel disco e la lettura della nostra recensione, scritta da Franco Zanetti vent’anni fa, del capolavoro senza tempo della band britannica...

www.rockol.it/news-722864/pink-floyd-waters-gilmour-recensione-the-dark-side-of-the-moon-video

girobloggando.wordpress.com/2018/11/24/the-dark-side-of-the-moon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...