Inacustico

Zucchero, “Inacustico” less is more
Per la prima volta il musicista emiliano pubblica un album acustico
Recensione del 03 giu 2021 a cura di Paolo Panzeri

A quasi quaranta anni dalla uscita del suo primo album, “Un po’ di Zucchero” è del 1983, Adelmo Fornaciari pubblica il suo primo disco interamente acustico.

“Inacustico D.O.C. & more”, è questo il titolo del nuovo disco. Un album figlio della pandemia da Covid-19 che ha costretto i musicisti ad interrompere le loro attività in concerto – con tutto ciò che gira intorno ai tour – ‘regalando’ del tempo libero per pensare ed ideare nuovi progetti, oltre che per comporre nuove canzoni. In questo anno abbondante di forzata inattività, Zucchero non è rimasto fermo a contarsi le dita, ma ha messo mano per ben due volte alla sua ultima fatica discografica, .“D.O.C.”, pubblicata nel novembre 2019. Una prima volta nel dicembre 2020, quando ha dato alle stampe una edizione deluxe di “D.O.C.” impreziosita dall’aggiunta di sei canzone inedite, tra queste il duetto con Sting in “September”; ed ora con una rivisitazione in veste acustica (con qualche minima e perdonabile concessione elettrica) dei brani inclusi in “D.O.C.” e di alcuni, per l’esattezza undici, scelti dal suo vecchio (ma non vecchissimo) repertorio, per un totale di venticinque canzoni.

>>> Sugar Unplugged…

www.rockol.it/recensioni-musicali

Soul Mama

Un pensiero su “Inacustico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...