Arrival (film)

Chi sono questi misteriosi visitatori?

Perché sono giunti da noi?

Cosa vogliono?

Arrival (2016) – TV Spot – Paramount Pictures
Titolo originale: id.

Arrival è un film del 2016 diretto da Denis Villeneuve.
È un film di fantascienza, basato sul racconto Storia della tua vita, incluso nell’antologia di racconti Storie della tua vita (Stories of Your Life) di Ted Chiang,[1] è scritto da Eric Heisserer, e ha come protagonisti Amy AdamsJeremy Renner e Forest Whitaker. Il film è stato presentato il 2 settembre 2016 in concorso alla 73ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia.

Regia: 
Denis Villeneuve
Interpreti: Amy Adams nata a Vicenza – Ita, Jeremy Renner, 
Forest Whitaker, Michael Stuhlbarg, Tzi Ma
Distribuzione: Warner Bros. Italia
Durata: Usa 2016
Origine: 116′


Arrival, di Denis Villeneuve

Venezia 73 – Arrival, di Denis Villeneuve
 con Amy Adams e Jeremy Renner
Francesco Alò ci parla di Arrival, il film di Denis Villeneuve
con Amy Adams e Jeremy Renner,
presentato in concorso alla 73esima edizione del Festival di Venezia

http://www.badtaste.it #VeneziaBT

Non avevamo ancora rimesso a punto le nostrepercezioni visive, che avevano reagito come di fronte a lampi accecanti alla visione, lo scorso anno, di Sicario, che Villeneuve ha immediatamente rilanciato la sua voglia di sorprendere con un film quasi opposto, per luce, ambientazione, stile, personaggi, plot.  Da uno script dello sceneggiatore Eric Heisserer, tratto dal racconto “Storia della tua vita” di Ted Chiang, nasce questo Arrival, fantascienza un po’ cupa, e un po’ “sporca” (come la definisce il regista) che sembra costringerci continuamente all’operazione opposta di Sicario: se lì la fotografia di Roger Deakins ci spingeva sempre più dentro un universo abbagliante ed esplosivo, come un qualcosa che i nostri occhi potessero vedere ma non “accettare”, come se fosse un lungo tunnel dell’orrore, in Arrival la luce sembra via via scomparire, la nebbia e le nuvole nere sembrano quasi un tutt’uno con questi 12 incredibili oggetti di 450 metri di altezza che arrivano sulla Terra, silenziosi (all’esterno) , affascinanti (per qualcuno), inquietanti (per altri).

Chi sono questi misteriosi visitatori?
 Perché sono giunti da noi? 
Cosa vogliono?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...