Il Lonfo …


Il lonfo

Gigi Proietti

Il lonfo
Il lonfo non vaterca né gluisce
e molto raramente barigatta,
ma quando soffia il bego a bisce bisce
sdilenca un poco, e gnagio s’archipatta.
È frusco il lonfo! È pieno di lupigna
arrafferia malversa e sofolenta!
Se cionfi ti sbiduglia e t’arrupigna
se lugri ti botalla e ti criventa.
Eppure il vecchio lonfo ammargelluto
che bete e zugghia e fonca nei trombazzi
fa lègica busìa, fa gisbuto;
e quasi quasi, in segno di sberdazzi
gli affarfaresti un gniffo. Ma lui zuto
t’alloppa, ti sbernecchia; e tu l’accazzi.
Fosco Maraini

Gigi Proietti

https://youtu.be/WJxb1y5FEXk

 

questo video… 2016
Lo sto guardando da tre giorni su varie pagine facebook, mi fa impazzire.
Sono riuscito anche a risalire agli autori: lui è il prestigiatore Andrea Paris di Foligno, lei è la figlia, Maddy.
E la poesia metasemantica, bellissima, è “Il Lonfo” di Fosco Maraini, il papà della scrittrice Dacia.

Guardatelo, vi metterà di buon umore.

 

 antoniobux.wordpress.com 

 POESIE TRATTE DA “GNÓSI DELLE FANFOLE” – 

DI FOSCO MARAINI – DALAI EDITORE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...