Libertà…


Da ieri sera la parola ‘libertà’ è ancora più preziosa, come di quel tale che dopo aver ricevuto in dono dal monaco vagabondo una pietra di infinito valore, capisce che la vera ricchezza è di chi ha in se la libertà che gli permette di dar via una pietra preziosa, non più schiavo degli attaccamenti.

La libertà ti è stata data in dono, come tutte le perle preziose della vita, ma ne scopri il valore solo quando ti metti a cercarla, dentro di te, facendoti strada con fatica quotidiana tra gli attaccamenti che il mondo e noi stessi ci inventiamo giorno dopo giorno.

Hesse scrive: 

“Sì, dica sì a se stesso, 

 alla Sua peculiarità, 

 ai Suoi sentimenti, 

 al Suo destino! 

 Non c’è altra via. 

 Dove conduca non lo so, 

 ma va verso il centro della vita, della realtà, 

 nel pieno dell’ardore e del necessario.”

Credo davvero che Dio si sia riservato un posto, dentro di noi, in profondità, dove sappiamo abita la nostra parte più vera, quella che desidera verità, quella più semplice. 

Noi a volte sentiamo il profumo di libertà, e forse basta quello per farcela anelare, per darci la spinta forte alla ricerca di quel pezzettino di libertà che da solo spezza catene di schiavitù di cui vogliamo liberarci.

Che sia oggi il giorno giusto?

Fra Giorgio Bonati


http://girobloggando.blogspot.com/2017/01/la-liberta-ti-e-stata-data-in-dono-come.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...