Miracle … miracolo 34/a Strada

 miracle34street

Il miracolo della 34-a Strada

                                                 Il miracolo della 34-a Strada (1947

Il miracolo della 34ª strada (Miracle on 34th Street) è un film del 1947 diretto da George Seaton.
Da questo film è stata fatta una versione colorata, presente nel DVD accanto a quella originale in bianco e nero.
Nel 2005 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

There’s 9 Hours Til Christmas!

 

There’s 9 Hours Til Christmas!

 

Il Babbo Natale che inaugura i festeggiamenti natalizi dei grandi magazzini Macy’s a New York è ubriaco, e così viene sostituito in tutta fretta, su idea della dinamica direttrice del marketing, Doris Walker, da Kris Kringle, anziano signore che già aveva rimbrottato aspramente l’uomo per la sua condotta scandalosa, e sembra (e sostiene personalmente di essere) l’autentico Babbo Natale.
Dopo la trionfale parata con slitta e renne, costui intrattiene i bimbi da Macy’s, e talora indirizza i loro genitori in ristrettezze finanziarie dove possono comprare a prezzi inferiori, cosa che dapprima sconcerta Doris, che poi ha l’idea, su consiglio dell’amico Fred Gailey , avvocato, innamorato segretamente di lei, di sfruttare la cosa come campagna pubblicitaria con enorme successo. Anche la figlioletta di Doris, Susan, è conquistata da Kris, che le promette per Natale una nuova casa, un papà ed un fratellino. Il rivale di Macy, Lamberg, è furente, e incarica i suoi promoter Jack Duff e Alberta Leonard, di ingaggiare Kringle.
Al suo rifiuto, decidono di rovinarlo. Corrompono Tony perché provochi Kringle, che accusato addirittura di molestie ai bambini si avventa per colpirlo e viene arrestato. Scagionato dall’accusa di percosse, resta in una clinica perché sostiene di essere babbo Natale in persona.
Il pubblico ministero Ed Collins, amico di Lamberg, nonché del giudice, briga per ottenere l’interdizione dell’uomo, ma Brian, che ha invano donato un anello di fidanzamento a Dorey, assume la difesa di Kringle, e provocando un processo, con abili cavilli riesce a far emettere una sentenza a favore.
Prima di scomparire, Kringle combina un incontro notturno e un matrimonio tra Dorey e Brian; fa regalare loro dalla ditta una nuova casa come premio per l’incremento delle vendite, e Susan potrà sicuramente, magari dopo nove mesi, avere anche l’ultima parte del regalo promessole da Babbo Natale: un fratellino.
  • Maureen O’Hara: Doris Walker
  • John Payne: Fred Gailey
  • Edmund Gwenn: Kris Kringle
  • Gene Lockhart: giudice Henry X. Harper
  • William Frawley: Charley Halloran
  • Natalie Wood: Susan Walker
  • Porter Hall: Granville Sawyer

titolomiracleon34street
1948 – Premio Oscar
Miglior attore non protagonista a Edmund Gwenn
Miglior soggetto a Valentine Davies
Migliore sceneggiatura non originale a George Seaton
Nomination Miglior film alla 20th Century Fox
1948 – Golden Globe
Miglior attore non protagonista a Edmund Gwenn
Migliore sceneggiatura a George Seaton
1948 – Festival internazionale del film di Locarno
Migliore sceneggiatura non originale a George Seaton

Il miracolo della 34-a Strada (1947) guarda il film italiano



Miracolo nella 34ª strada  – 1994(Miracle on 34th Street) è un film diretto da Les Mayfield e vede un grande attore,Richard Attenborough, nei panni di Babbo Natale. È uno dei remake del celeberrimo film Il miracolo della 34ª stradadel 1947 diretto da George Seaton.

Tony, il Babbo Natale dei grandi magazzini Cole, è sorpreso ubriaco durante lo svolgimento del suo lavoro dal signor Kris Kringle. Dato il suo aspetto molto somigliante a Babbo Natale, quest’ultimo viene assunto al posto di Tony dalla signora Dorey Walker.
Kris si immedesima nei panni di Babbo Natale e sostiene di esserlo veramente. Tutti i bambini credono che lui sia il vero Babbo Natale, tranne Susan, la figlia di Dorey, mentre un amico di Dorey, Bryan Bedford cerca di convincere la piccola a credere. Alla fine anche Susan inizia ad affezionarsi a Kris, che una sera, mentre gli fa da babysitter, gli confessa cosa vorrebbe per Natale: un papà, una casa e un fratellino. Kris convince la piccola che se inizierà a credere in Babbo Natale, avrebbe ottenuto quelle cose e Susan inizia a credere.
Nel frattempo i concorrenti dei magazzini Cole ordiscono un piano per screditare il Babbo Natale Kris Kringle. Riescono a farlo arrestare e a rinchiuderlo in una clinica psichiatrica. Con l’aiuto di Bryan, Dorey prende il caso di Kris in tribunale e si batte affinché la gente si convinca che Babbo Natale esista. La piccola Susan si avvicina mostrando al giudice una cartolina di Natale con una banconota da un dollaro. Sul retro è stata cerchiata la scritta “In God we trust” (“In Dio noi confidiamo”), perciò il giudice emette la sua sentenza sullo stesso principio di fiducia in Babbo Natale e Kris viene scagionato.
A seguito del caso giudiziario, Dorey e Bryan sono manovrati da Kris nel realizzare i loro veri sentimenti per l’altro, e si sposano in una piccola cerimonia subito dopo la messa di mezzanotte della vigilia di Natale. La mattina di Natale, Susan si sveglia scoprendo il matrimonio realizzando che il suo desiderio di avere un papà per Natale si è esaudito; si avvera anche il suo desiderio di avere una casa, e per questo ne comprano un’altra in campagna. Quando Dorey e Bryan chiedono a Susan che cosa avesse chiesto per Natale, lei confessa di volere un fratellino, e i due coniugi abbassono lo sguardo verso il grembo di Dorey e si baciano. Finalmente, Susan è riuscita ad ottenere quello che ha chiesto.


 miracolo-nella-34a-strada
Miracolo nella 34 strada.png
  • Richard Attenborough: Kris Kringle/Babbo Natale.
  • Elizabeth Perkins: Dorey Walker.
  • Mara Wilson: Susan Walker.
  • Dylan McDermott: Bryan Bedford.
  • J. T. Walsh: Ed Collins.
  • Joss Ackland: Victor Lanbergh.
  • James Remar: Jack Duff.
  • Jane Leeves: Alberta Leonard.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...