il mio segreto è infinitamente semplice: PREGO!… Madre Teresa

 11091251_1596812770605505_8623845467164906199_n
Madre Teresa di Calcutta

Ti ho trovato in tanti posti, Signore.

Ho sentito il battito del Tuo Cuore nella quiete perfetta dei campi,

nel Tabernacolo oscuro di una cattedrale vuota,

nell’unità di cuore e di mente

di un’assemblea di persone che ti amano.

Ti ho trovato nella gioia,

dove ti cerco e spesso ti trovo.

Ma sempre ti trovo nella sofferenza.

La sofferenza è come il rintocco della campana

che chiama la sposa di Dio alla preghiera.

Signore, ti ho trovato nella terribile grandezza

della sofferenza degli altri.

Ti ho visto nella sublime accettazione

e nell’inspiegabile gioia

di coloro la cui vita è tormentata dal dolore.

Ma non sono riuscita a trovarti

nei miei piccoli mali e nei miei banali dispiaceri.

Nella mia fatica

ho lasciato passare inutilmente

il dramma della Tua Passione redentrice,

e la vitalità gioiosa della tua Pasqua è soffocata

dal grigiore della mia autocommiserazione.

Signore io credo. Ma tu aiuta la mia fede.

Mother_Teresa_circa_1994_Credit_C_LOsservatore_Romano_CNA

Madre Teresa di Calcutta

www.papaboys.org

madre-teresa-di-calcutta-cardCerca il lato bello di ogni cosa_ 


leggoerifletto

Dai il meglio di te…e altre preghiere – Madre Teresa di Calcutta

Se fai il bene, ti attribuiranno
secondi fini egoistici
non importa, fa’ il bene.

Se realizzi i tuoi obiettivi,

troverai falsi amici e veri nemici

non importa realizzali.

Il bene che fai verrà domani dimenticato.

Non importa fa’ il bene.

L’onestà e la sincerità ti rendono vulnerabile

non importa, sii franco e onesto.

Dà al mondo il meglio di te, e ti prenderanno a calci.

Non importa, dà il meglio di te.

(Madre Teresa di Calcutta)

 
30 luglio 1990

Non cercate Gesù in terre lontane: lui non è là.
E’ vicino a voi. E’ con voi.
Basta che teniate il lume acceso e lo vedrete sempre.
Continuate a riempire il lume con piccole gocce d’amore.

 
– Madre Teresa di Calcutta –

Signore, quando ho fame,
dammi qualcuno che ha bisogno di cibo;
quando ho un dispiacere,
mandami qualcuno da consolare;
quando la mia croce diventa pesante,
fammi condividere la croce di un altro;
quando non ho tempo,
dammi qualcuno che io possa aiutare per qualche momento;
quando sono umiliato,
fa che io abbia qualcuno da lodare;
quando sono scoraggiato,
mandami qualcuno da incoraggiare;
quando ho bisogno della comprensione degli altri,
dammi qualcuno che ha bisogno della mia;
quando ho bisogno che ci si occupi di me,
mandami qualcuno di cui occuparmi;
quando penso solo a me stesso,
attira la mia attenzione su un’altra persona.
Rendici degni, Signore, di servire i nostri fratelli,
che in tutto il mondo vivono poveri ed affamati.
Dà loro oggi, usando le nostre mani, il loro pane quotidiano,
e dà loro, per mezzo del nostro amore comprensivo, pace e gioia.

(Madre Teresa di Calcutta)

La santità non è un lusso per pochi, ma un semplice dovere per ciascuno di noi.

– Madre Teresa di Calcutta –

Buona giornata a tutti. 🙂

www.leggoerifletto.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...