Nulla di ciò che t’offro è irraggiungibile: :–) il tuo cuore che batte inimitabile … nostalgia! :–)

Il canto delle sirene:

Un ponte teso

FRANCISCO VÉJAVéjar

CIÒ CHE TI OFFRO

Nulla di ciò che t’offro
è irraggiungibile:
cieli e solchi d’uccelli, carezze come nubi
– il tuo cuore che batte inimitabile –
Tutto questo è possibile
senza bisogno di fantasticare.

Altro non siamo che argentate tracce
lasciate dalle chiocciole nei luoghi
visitati nei sogni.
E mai nessuno chiederà in che giorno
o in che mese viviamo.

Un lampo che s’incunea dentro il tempo
è quanto ci rimane da salvare.
L’illusione di stare l’un con l’altro.

Nulla di ciò che t’offro
può sembrare impossibile:
pensieri in volo simili ad uccelli,
un ponte teso fra i nostri due mondi.

(Lo que te ofrezco, da Canciones imposibles, 1998 – Traduzione di Cristina Sparagana)

.

Un amore fatto di realismo magico, di oniriche immagini che possono materializzarsi nella poesia, nell’emozione minima di una iridescente bava di lumaca su una pietra o del mutare continuo delle nuvole o ancora nell’improvviso passaggio di uno stormo di uccelli nel cielo: è quello che ricrea nel lampo effimero di un’illusione il poeta cileno Francisco Véjar (Viña del Mar, 1967).

.

Olbinski

DIPINTO DI RAFAL OLBINSKI

.

——————————————————————————————————–
LA FRASE DEL GIORNO

Vivere nel paese dei tuoi occhi /

più nitido dell’ora sgretolata dal tempo,

/ più lucido e reale.


FRANCISCO VÉJAR, Canciones imposibles

POSTE VIDEO  SEGUENTI… 

CHE CI FACCIO QUI!  

I ragazzi di padre Tobia / I racconti di Padre Brown

 I ragazzi di padre Tobia wikipedia

I ragazzi di padre Tobia è il titolo di una serie televisiva italiana ideata da Mario Casacci e Alberto Ciambricco (già ideatori delle serie del Tenente Sheridan), e prodotta tra il 1967 e il 1968 dalla Rai con la regia di Italo Alfaro. La serie fu trasmessa tra il 1968 e il 1973 in tre stagioni per un totale di 14 episodi e andò in onda mercoledì[1] 13 marzo 1968 sul Primo canale della Rai nello spazio televisivo della Tv dei ragazzi.

Si tratta di una serie tv a sfondo pedagogico che fa leva sui valori della lealtà, del coraggio, e dell’amicizia. I protagonisti sono padre Tobia (Silvano Tranquilli), il suo sacrestano Giacinto (Franco Angrisano) e il gruppo dei ragazzi della parrocchia. Il programma ebbe grande successo e la canzone della sigla Chi trova un amico trova un tesoro è rimasta nella memoria di chi all’epoca era bambino[2]. I 14 episodi della serie sono stati pubblicati su Dvd[3] nel 2010….

TRAMA

Padre Tobia è un giovane prete anticonvenzionale, brillante e un po’ disordinato con un debole per i fumetti. La sua vita è dedicata ai ragazzi della sua parrocchia. Li coinvolge in molte attività di gruppo e insegna loro il Judo. Con l’aiuto dei ragazzi, e del sagrestano Giacinto (che è anche un po’ tonto), il sacerdote si ritrova a vestire i panni del detective e a risolvere una serie di veri e propri “gialli”. In altre occasioni si dimostra attento nel dare i giusti consigli per aiutare un ragazzo in difficoltà. Nell’episodio Operazione esami di licenza, i ragazzi entrano in azione per aiutare Toto, un padre di famiglia che ha difficoltà a superare l’esame di licenza media. Anche a costo di qualche scorrettezza, i ragazzi riescono nell’impresa e a risolvere le cose per il meglio. Nell’episodio Il pappagallo, uno dei ragazzi trova un pappagallo con una straordinaria proprietà di linguaggio. Il gruppo decide di allestire uno spettacolo che, grazie a questo fenomeno parlante, attira una grande quantità di pubblico. In virtù degli incassi dello spettacolo, il prete e i suoi ragazzi riescono a salvare un circo dalla chiusura.

 

Un tentativo di fare una specie di Città dei ragazzi all’italiana. In questo serial del pomeriggio, Tranquilli veste i panni del sacerdote di larga apertura umana, che a volte è costretto a frenare le troppo turbolente pecorelle della sua parrocchia.

I ragazzi di padre Tobia Sigla

I ragazzi di padre Tobia Sigla

ma anche…

I racconti di Padre Brown

promemoria…
Belle copertine di libri americani questo mese

Corso Como

43 belle copertine di libri

la freccia nera / Pavarotti & C.

la freccia nera wikipedia

la freccia nera (canzone e discorsi vicino al fuoco)

la freccia nera (caraoche)

promemoria

Pavarotti & Barry White – My first, my last, my everything

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...