buco nero …Ha la massa di 17 miliardi di Soli!


rosarossaonline.org
Scoperto buco nero gigante, 17 volte più grande del Sole

  • Scoperto buco nero con una massa 17 miliardi di volte quella del Sole

Più precisamente, si occupa di galassie con più di 300 miliardi di masse solari, ed entro 350 milioni di anni luce di distanza dalla Terra. Se il gruppo di ricercatori si fosse limitato all’osservazione di regioni ad alta densità di galassie, infatti, questa scoperta non sarebbe mai stata possibile.In realtà non si tratta del buco nero più grande mai scoperto, perchè attualmente il record è detenuto da quello avente una massa di 21 miliardi di Soli scoperto nel 2011 nell’Ammasso della Chioma, finito nel libro dei Guinnes.

Scoperto un nuovo buco nero supermassiccio. E’ stata individuata nell’ambito del progetto di ricerca Massive, il cui obiettivo è studiare grandi galassie e buchi neri per ricostruire il loro processo di crescita.

“Il buco nero supergigante – ha commentato la studiosa Chung-Pei Ma, professoressa presso l’Università della California, nonché a capo della campagna osservativa MASSIVE- si trova in una zona scarsamente popolata, al centro di una galassia ellittica situata nei pressi di un piccolo gruppo di 20 galassie”. Che si tratti di due buchi neri che si sono fusi? “Stelle cadenti vicino al buco nero binario, a seconda della loro velocità e la traiettoria, possono effettivamente rubare moto dalla coppia vorticosa e raccogliere abbastanza velocità per sfuggire dal nucleo della galassia”. Il dubbio che assale la ricercatrice e il suo team è che fino ad ora buchi neri di questa dimensione sono stati trovati solo al centro di grandi galassie e in aree dell’Universo molto popolate. “Il buco nero supermassiccio poi continua a crescere inghiottendo gas incanalato al nucleo da collisioni di galassie”. Figuriamoci quando ce n’è uno che si presenta con numeri da record che un essere umano fatica davvero a raffigurarsi anche mentalmente: 17 miliardi di volte la massa del Sole. NGC 1600 fa però eccezione. Una delle ipotesi messe in campo dagli scienziati è che per spiegare le dimensioni del buco nero bisogna pensare alla fusione con un altro suo simile. Poiché le caratteristiche di Ngc 1600 sono piuttosto comuni, i buchi neri supermassicci potrebbero essere più frequenti del previsto. “Forse ci sono buchi neri mostruosi là fuori” si è chiesto lo scienziato.


Rappresentazione artistica di un gigantesco buco nero al centro di una galassia (fonte: NASA, ESA, and D. Coe, J. Anderson, and R. van der Marel, STScI)

Rappresentazione artistica di un gigantesco buco nero al centro di una galassia

(fonte: NASA, ESA, and D. Coe, J. Anderson, and R. van der Marel, STScI)

Scoperto un buco nero da record  Ha la massa di 17 miliardi di Soli   ansa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...