Bino Rebellato editore e poeta in Cittadella- Pasquale Di Palmo

CARTESENSIBILI

livio ceschin

Ceschin_79-Nei-segreti-recinti-dellacqua_2005

 .

L’ attività  di Bino Rebellato, svoltasi all’ interno delle mura di Cittadella, il suo paese natale in provincia di Padova, si è divisa in due settori, separati e complementari al tempo stesso : l’ editoria e la poesia.
In questo Rebellato rappresenta un caso atipico nel panorama della lirica italiana novecentesca, prodiga di figure accademiche. La sua casa editrice sorse negli anni Cinquanta affiancandosi all’ importante Premio Cittadella di Poesia, da lui stesso creato, ed ebbe inizialmente l’ avallo di autorevoli intellettuali, tra cui spiccano le collaborazioni di Aldo Camerino e Diego Valeri.

Rebellato è sempre rimasto fedele alla concezione, apparentemente ingenua, di una parola poetica che potesse redimere l’ uomo dalle controversie della storia. In tale atteggiamento vi è, senza alcun dubbio, una sorta di idealizzazione della poiesis, che porterà  il poeta-editore a misurarsi in favore di un recupero della purezza dell’ espressione creativa, in aperta…

View original post 2.760 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...